Dipendenza da smartphone

Disintossicazione da smartphone: la droga del 21° secolo

dipendenza-da-smartphone

La dipendenza da smartphone è un problema serio. Pensate che in USA, da qualche anno, vengono organizzati dei fine settimana di “disintossicazione collettiva” nella natura, tipo campi estivi per adulti, in cui per 3 giorni è assolutamente proibito portare con sé il proprio smartphone. Vi immaginate stare 3 giorni (T R E) senza il vostro fedelissimo telefonino sempre a portata di mano? Siamo sicuri che qualcuno di voi si sentirebbe perso, ansioso, quasi come in “crisi d’astinenza”.
Sappiamo che le “mode” americane ci mettono un po’ ad arrivare in Europa, ma prima o poi, inesorabilmente arrivano. E chissà che anche questa presto o tardi sbarchi nel bel paese.

Nel frattempo vi invitiamo a fare questa prova per una settimana: installate un’app – tanto una in più una in meno – che monitora quanto tempo dedicate (o sprecate) al telefono (QualityTime, Breakfree o Tempo Utilizzato sono solo alcune). In automatico questa applicazione registrerà ogni volta che sbloccate il cellulare, ogni App aperta e quanto tempo gli dedicate, gli orari in cui siete più attivi e altri dati molto interessanti.


Alla fine della settimana, dati alla mano, vedrete quanto siete dipendenti.
E se è il caso di iscrivervi a un week end di “disintossicazione collettiva”